Soluzione di illuminazione ospedaliera a LED

Quando si cerca un'illuminazione ospedaliera a LED, una semplice guida è d'obbligo. Questo articolo spiegherà i vantaggi e i requisiti dell'illuminazione ospedaliera e i vantaggi dei LED. Riguarderà anche i tipi di LED per l'illuminazione ospedaliera. Se avete domande non esitate a chiedere! Siamo felici di aiutare! Continua a leggere per saperne di più. Di seguito sono elencate alcune cose da considerare prima di acquistare l'illuminazione ospedaliera a LED. Le seguenti informazioni sono fornite per comodità dell'utente.

Illuminazione ospedaliera a LED

Che cos'è l'illuminazione ospedaliera a LED

Il sistema di illuminazione ospedaliera a LED svolge un ruolo estremamente importante nell'industria medica, sia per migliorare l'esperienza del paziente che per aumentare la soddisfazione lavorativa degli operatori sanitari. Le comuni luci a LED per l'illuminazione ospedaliera includono UGR<19 luci per pannelli di protezione degli occhi, luci lineari a LED, ecc. I sistemi di illuminazione a LED per ospedali non sono solo ecologici e consentono di risparmiare sui costi energetici, ma possono anche migliorare l'efficienza operativa, ottimizzare l'ambiente infermieristico e ridurre i costi operativi . La più recente tecnologia LED può creare un ambiente medico che aiuta a guarire i pazienti e un ambiente di lavoro dinamico per i dipendenti.

Requisiti dell'illuminazione ospedaliera

I requisiti per l'illuminazione ospedaliera a LED sono regolati dalla Commissione elettrotecnica internazionale (IEC) e dalla Società di ingegneria dell'illuminazione (IES). Entrambe le organizzazioni hanno stabilito standard specifici per diversi tipi di apparecchi e servizi. Ad esempio, per l'illuminazione diagnostica medica, la temperatura del colore dovrebbe essere compresa tra 3000 K e 6500 K e l'indice di resa cromatica dovrebbe essere>90. I LED soddisfano questi requisiti e forniscono un eccellente equilibrio tra luminosità e abbagliamento.

Vantaggi dell'illuminazione ospedaliera a LED

In ambito medico, l'illuminazione a LED offre molti vantaggi rispetto all'illuminazione fluorescente. Le luci a LED possono durare fino a cinque volte più a lungo delle luci fluorescenti, il che significa meno manutenzione e costi di pulizia. Inoltre, sono efficienti dal punto di vista energetico, il che significa che spenderai meno soldi per l'elettricità. I vantaggi dell'illuminazione ospedaliera a LED sono molteplici e comprendono:

Ambiente confortevole

L'illuminazione ospedaliera a LED non ha raggi ultravioletti, infrarossi e altre radiazioni e non attira le zanzare, il che rende l'ambiente della sala operatoria più pulito e confortevole; allo stesso tempo, il LED non ha uno stroboscopico e l'illuminazione è uniforme, il che allevia l'affaticamento visivo dei medici durante gli interventi chirurgici a lungo termine e migliora la qualità dell'intervento chirurgico.

Promuovere l'efficienza

Una migliore illuminazione migliora il morale e la produttività del personale. Un umore migliore può aiutare il personale a funzionare meglio durante il trattamento o gli interventi chirurgici. L'illuminazione ospedaliera a LED può essere programmata per cambiare la temperatura del colore per imitare lo spettro cromatico della luce diurna. Inoltre, possono essere programmati per adattarsi al ciclo di luce naturale. Questi sono solo alcuni dei vantaggi dell'illuminazione a LED in campo medico. È una situazione vantaggiosa sia per gli ospedali che per i pazienti!

Riduci l'infezione della ferita

Il basso aumento della temperatura dell'illuminazione ospedaliera a LED riduce la possibilità di infezioni e complicanze intraoperatorie; può evitare lesioni cutanee o una difficile guarigione delle ferite causate da comuni sorgenti luminose che possono contenere spettro UV o IR.

durata della vita lunga

L'illuminazione ospedaliera a LED ha una lunga durata, circa 30,000 ore, che è 50 volte quella della tradizionale sorgente di luce chirurgica, e la vita della lampada convenzionale e del reattore è di circa 6,000 ore. L'illuminazione ospedaliera a LED può ridurre efficacemente il tasso di scarto delle lampade e ridurre gli sprechi.

Rridurre i costi

L'illuminazione ospedaliera a LED riduce i costi operativi e di manutenzione, promuovendo al contempo un ambiente più salubre per i pazienti e il personale. Negli Stati Uniti, un ospedale standard consuma 31.0 kWh di elettricità per metro quadrato di spazio. L'illuminazione rappresenta circa il 65% del consumo energetico totale dell'ospedale, il che lo rende un buon investimento. I vantaggi dell'illuminazione ospedaliera a LED superano di gran lunga i costi.

Tipi di luce LED per illuminazione ospedaliera

Billionaire Lighting offre agli ospedali un'ampia gamma di soluzioni di illuminazione a LED, dalle plafoniere per gli ingressi alle sale d'attesa, sale operatorie, postazioni infermieristiche e stanze dei pazienti. Offriamo anche illuminazione a LED da pavimento per interni, nonché soluzioni complete di illuminazione a LED per parcheggi ospedalieri. Se sei interessato all'illuminazione ospedaliera, puoi saperne di più sui nostri prodotti a LED per pannelli UGR e luce lineare per ospedali.

Decidi la temperatura del colore per l'illuminazione ospedaliera a LED

Se hai intenzione di installare l'illuminazione ospedaliera a LED nel tuo ospedale, una delle prime cose che devi decidere è quale temperatura di colore desideri. La temperatura del colore delle luci a LED varia notevolmente. Puoi scegliere tra bianco caldo o freddo, neutro, freddo o una varietà di altri colori.

Le luci del pannello a LED di solito hanno il seguente intervallo di temperatura: 3500 K~ 6500 K. La gamma di colori 5000K è bianco freddo ed è più adatta per ambienti di lavoro orientati ai dettagli. Per uffici e spazi commerciali, 4000K è l'ideale in quanto produce toni bilanciati che tengono vigili i dipendenti. Puoi scegliere l'illuminazione a LED con temperatura di colore adeguata in base alle tue esigenze.

Quali sono le migliori luci a LED per l'illuminazione ospedaliera

L'illuminazione a LED dell'ospedale non deve solo tenere conto della situazione del paziente, ma deve anche prendersi cura delle esigenze lavorative del medico. In generale, le luci a LED ospedaliere richiedono un valore UGR inferiore a 19, la luce è morbida e confortevole e l'affaticamento degli occhi è alleviato.

Per il reparto, l'illuminazione dovrebbe essere principalmente l'illuminazione del comodino e l'illuminazione del suolo dovrebbe raggiungere i 100 lux. L'illuminazione della stanza dei pazienti richiede sorgenti luminose ad alta resa cromatica. Le lampade fluorescenti non dovrebbero essere utilizzate nei reparti mentali, ma dovrebbero essere utilizzate lampade da pannello a LED di colore bianco caldo.

La postazione infermieristica è un luogo per la diagnosi, il trattamento, la preparazione infermieristica e la gestione delle questioni mediche quotidiane e l'illuminazione dovrebbe fornire un ambiente luminoso e pulito. Inoltre, a causa del preciso funzionamento e dei requisiti di scrittura e lettura, la postazione infermieristica deve raggiungere un elevato illuminamento, generalmente superiore a 500 lux.

Quanto costa l'illuminazione ospedaliera a LED

I LED sono diventati rapidamente la soluzione di illuminazione standard per ospedali e altre strutture sanitarie. Non solo garantiscono la sicurezza e il comfort del paziente, ma fanno anche risparmiare un sacco di soldi a un ospedale sulle bollette dell'elettricità. Inoltre, la loro lunga durata e le opzioni di controllo dettagliate rendono più facile ottenere risparmi sui costi. Inoltre, i LED sono rispettosi dell'ambiente e i risparmi che apportano a un ospedale vengono generalmente trasferiti al paziente sotto forma di bollette elettriche inferiori.

Un ospedale che ha installato tubi LED nel suo sistema di illuminazione ha risparmiato più di settecentomila dollari all'anno. Lo ha fatto utilizzando la metà della quantità di elettricità utilizzata dalle lampadine fluorescenti e durando quasi 10 volte di più. Il costo dei LED viene generalmente rimborsato entro un anno. Inoltre, i LED riducono i costi di manutenzione. Il costo dell'illuminazione ospedaliera a LED può ripagarsi in meno di un anno.

Scegli un fornitore affidabile di illuminazione ospedaliera a LED

Le luci a LED per i locali ospedalieri dovrebbero soddisfare i requisiti funzionali dell'ospedale. Gli ospedali dovrebbero fornire una luce brillante e fresca sia per il personale che per i pazienti. Inoltre, le luci a LED forniscono il perfetto equilibrio tra acuità visiva e aspetti biologici. Scegli il giusto fornitore di illuminazione ospedaliera a LED per massimizzare la cura e la soddisfazione del paziente. Ecco alcuni consigli per scegliere un fornitore affidabile:

  1. Possedere certificati validi come licenza commerciale e certificato di qualifica. Se ne hai l'opportunità, puoi verificarlo sul posto. Vedere per credere.
  2. Scegli un produttore di illuminazione a LED su larga scala e ci sono casi di successo che possono essere verificati.
  3. Il servizio post-vendita è migliore e la reputazione locale è buona.

Se sei interessato all'illuminazione ospedaliera a LED, non esitare a contattarci via e-mail: [email protected] in ogni momento.